ERBORISTERIA VIVI NATURA
Vai ai contenuti

QUESTO MOMENTO, SECONDO NOI

MANU' S  LIFE

La realtà ci spaventa, è normale, ma ognuno nel suo piccolo si deve riorganizzare cercando di fare quello che di solito si rimanda per mancanza di tempo.
Il Tempo è la vera richezza di adesso, chi ne ha tanto è privilegiato.
Com'è organizzata la mia vita in questo periodo?
Per prima cosa ho spostato la mia sveglia dalle 5.00 alle 6.30, in modo da essere più riposata durante il giorno.
La mattina, per prima cosa, prendo una buona parte degli integratori della giornata, privilegiando ovviamente  quelli immuno - modulanti.
Mi dinfetto viso, mani e parti intime (fondamentale in questo periodo) e mi vesto.

La colazione è abbondante,  a base di riso, avena o grano saraceno con quasi un litro di The Kukicha, frutta secca e zuppa miso prima di tutto  che aiuta a mantenere attivo il metabolismo e quindi anche il sistema immunitario.

Poi dedico il mio tempo alla pratica di Yoga e Pilates, almeno 45 minuti, discipline fondamentali per il benessere della schiena, delle articolazioni e del sistema nervoso.

    
                                                                                                               

Quando esco di casa per andare a lavoro, prendo prima la macchina e poi la metropolitana, come ho sempre fatto. Ma con alcune precauzioni in più:
- non mi siedo;
- mantengo la distanza di almeno un metro dalle persone;
- disinfetto le mani ogni 30 minuti;
- indosso guanti e mascherina.

Anche in negozio mantengo le stesse regole: nessun contatto ravvicinato, con la mascherina, mani sempre pulite e disinfettate, utilizzo guanti che cambio regolarmente, ambiente purificato con spray agli oli essenziali. Gli spazi del negozio vengono puliti più volte al giorno, disinfettando tavoli, porta e maniglie, bilancia per le tisane e il bagno.
Al supermercato prendo solo quello che serve per la famiglia, senza esagerare o fare scorte, facendo attenzione di evitare gli orari di punta. Se ci sono troppo persone esco e torno la sera tardi nei punti vendita aperti tutta la notte, quando non c'è quasi nessuno.
A casa cerco di non avere troppi contatti con le ragazze (16 e 20 anni) ma passiamo molto più tempo insieme.
Ho riscoperto il piacere delle lezioni universitarie che Lara, la maggiore, sta seguendo on line e mi concede un po' di tempo da trascorrere insieme seguendo il corso di Zoologia, stupendomi positivamente di quante siano le nuove scoperte scientifiche.
Riesco anche a seguire Katia, la più piccola, che frequenta la terza liceo, senza particolare fretta, con la calma che sempre dovremmo avere ma che mi sto rendendo conto adesso che forse non abbiamo quasi mai.
Nel pomeriggio quando sono a casa con le ragazze, facciamo un po' di tonificazione, oppure ripasso alcuni passi di danza per evitare di perdere completamente le basi consquistate grazie alle preziose lezioni di Gabriele Stillitano, il mio insegnante di Pilates e Danza.
Durante le giornate in cui non devo andare a lavoro, ne approfitto per studiare una mole immensa di appunti di vari corsi che non avevo avuto tempo di guardare, riordinando le idee.
Cerco quando riesco di dedicare al meno mezz'ora al giorno all' inglese, che non parlando quasi mai purtroppo sto dimenticando.
Riesco anche a dedicare più tempo alla cucina perfezionando alcune ricette e sperimentando novità.
Rimangono le regole di base:
Piatti a base di riso integrale, grano saraceno, miglio, pasta senza glutine o di farro a pranzo.
Proteine animali (esclusa la carne) o vegetali a cena. Tutto con verdure cotte o crude di stagione.
La sera inizio sempre la cena con una zuppa che riscalda e aiuta ad affrontare la fine dell'inverno e le difese contro i virus.
Durante la giornata bevo The Kukicha e tisane di vario tipo, che sostituisco all'acqua anche durante i pasti.
Ogni tanto dopo cena ci concediamo un film divertente tutti insieme, ridere è la migliore terapia perchè abbassa i livelli di cortisolo che infiamma e indebolisce il sitema immunitario.
Prima di dormire è fondamentale una seduta di Yoga Meditativo, anche in questo momento è possibile seguire Silvia del Centro Just B su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=5SGJfbj6sNI .
Noi abbiamo la fortuna di avere un giardino privato e tanto verde intorno e quindi le passeggiate con il cane sono più lunghe  e riesco anche a dedicarmi al giardinaggio.
Questa è la mia realtà attuale. Penso che ognuno di noi abbia già pensato come strutturare il tempo libero che ci rimane perchè facciamo meno cose. Godiamoci i lati positivi . Compotiamoci in modo responsabile e speriamo di tornare in fretta alla normalità.

     

GIOVANNA'S LIFE

Ciao a tutti,
in questo momento eccezionale abbiamo bisogno di un messaggio rassicurante.
Siamo tutti più fragili e vulnerabili, anche se non vogliamo preoccuarci la paura alla fine ci assale, soprattutto quando pensiamo ai nostri cari.
Non dobbiamo però farci prendere da panico, anche perchè non serve a nulla , dobbiamo però essere responsabili nei confronti di noi stessi e soprattutto degli altri.
Per quanto mi riguarda ho continuato a fare quello che facevo prima, usando però alcune accortezze:
- Disinfetto le mani molto spesso;
- Usco la mascherina;
- Mantengo la distanza dalle persone di almeno 1 metro;
- Cerco di dare un sorriso in più perchè vedo negli occhi di alcuni paura e indurimento del cuore e a volte un sorriso può essere di conforto.
La mia vita in famiglia prosegue come sempre, con tanto tempo da dedicare a loro.
E' bello fare una chiacchierata con calma guardandosi negli occhi, non solo mentri prepari la cena o stendi la lavatrice. Quando sono a casa con mia figlia ne approfittiamo per guardare insieme una serie tv, leggere un libro e preparare il pranzo o la cena.
Approfittiamo anche per approfondire qualche argomento di scuola visto che le lezioni sono virtuali. In questo periodo mi è anche capitato di assistere ad una lezione di danza in diretta su Skype di Ludovica, divertente e interessante vedere come la tecnologia possa esssere molto utile in questi momento più complicati.
Al mattino dopo una buona e sana colazione con latte di avena , cereali e una buona tazza di Kukicha , tutti e tre assumiamo gli integratori per il sistema immunitario che mai come in questo momento , ha bisogno di essere sostenuto.
E' molto importante in questo momento seguire un'alimentazione sana e ricca di verdure di stagione, cereali integrali , grassi vegetli e proteine, non ci dimentichiamo che queste ultime sono fondamentali per il sistema immunitario, gli anticorpi sono infatti composti da catene proteiche.
Manteniamo tessuti e gli organi sempre alcalini, mi raccomando, in questo modo potremo smaltire più velocemente le tossine di virus e batteri.
Cerchiamo inoltre di riposare bene la notte, semmai con l'aiuto di una buona tisana rilassante e approfittiamo anche di questo silenzio surreale facendo dei lunghi e profondi respiri, lo stress e il cortisolo infiammano e abbassano le nostre difese.
Naturalmente non mi faccio mancare un po' di esercizio fisico, visto che la palestra in questo momento è chiusa, faccio delle belle camminate all'aperto con Neva, la mia cagnolina.
Davanti a una difficoltà ognuno è diverso, è proprio così ed è questa la meraviglia, ognuno può diventare risorsa per l'altro.
Se non posso fare grandi cose, posso fare piccole cose in un mondo che resta fantastico.
Sperando di condividere con voi la mia piccola esperienza vi auguro di vivere nel modo migliore questi momenti e di poter tornare alla normalità più consapevoli.

Cari saluti,
Giovanna





Torna ai contenuti