ERBORISTERIA VIVI NATURA
Vai ai contenuti

RICETTE LOW CARB


RISO  INTEGRALE CON SOIA NERA E ZENZERO

Molto YANG, piatto che si usa per riattivare l’energia stagnante dell’apparato endocrino.

Ingredienti:
Una tazza Riso integrale chicco tondo
Mezza tazza Soia nera varietà Hokkaido
4 tazze d'acqua
5 cm di radice di zenzero grattugiata
4 cucchiaini di olio d’oliva
4 pizzichi di sale  
Un cucchiaio di cipollotto parte verde tagliato sottile

Procedimento:
🌿 Tostare la soia nera in padella fino alla comparsa di una righina bianca su tutti i fagioli.
🌿 Mettere nella pentola a pressione insieme al riso precedentemente sciacquato, sale e acqua.
🌿 Cuocere per 50 minuti con lo spargifiamma a fuoco lento da quando va in pressione.
Il riso accelera la cottura della soia che da sola richiederebbe quasi due ore.
🌿A fine cottura condire con lo zenzero grattugiato, il cipollotto e l’olio d’oliva.



CHEESE CAKE LOW CARB VEGANA CON ZENZERO LIMONE E PEPE ROSA

Ingredienti:      
Panna di soia 800 ml
Farina di cocco 5 cucchiai
Farina di nocciole 4 cucchiai
Olio di cocco 5 cucchiai
Eritritolo 7 o 8 cucchiai
Zenzero estratto puro 20 gocce
Mix di pepe rosa pepe verde e limone macinati 1 cucchiaino (da spolverare sulla superficie)
Agar Agar qb

Procedimento:
🌿 Preparare prima la base su una tortiera con bordo apribile.
🌿 Scaldare l’olio di cocco, aggiungere la farina di cocco e quella di nocciole, più 2 cucchiai di eritritolo, fino ad ottenere un composto morbido ma consistente, da stendere sulla base della teglia in modo da formare uno strato di circa mezzo centimetro.
🌿 Mettere nel congelatore per almeno 15 minuti. Intanto scaldare la panna di soia aggiungendo 5 o 6 cucchiai di eritritolo mescolando bene.
🌿 Dopo qualche minuto aggiungere l’agar agar in fiocchi nella quantità indicata per gelificare 800 ml di liquido.
🌿 Una volta diluito aggiungere lo zenzero e mescolare di nuovo.
🌿 Versare il liquido caldo sulla base fredda che era nel congelatore e posizionare tutto in frigo dove dovrà riposare per almeno 3 ore.
🌿 Alla fine spolverare con il pepe rosa verde e limone uniformemente sulla superficie. Tenere sempre in frigo.






ZUPPA DI PORRI FINOCCHI CON NOCCIOLE TRITATE CON SPOLVERATA DI PEPE ROSA VERDE E LIMONE


 
Ingredienti:     
Un porro grande
Mezzo finocchio grande
Un dado vegetale
50 gr di granella di nocciole
4 cucchiaini di olio di cocco
2 cucchiaini di polvere di un mix di pepe rosa, verde e scorza di limone grattugiati
2 Litri di acqua
 
Procedimento:
🌿 Tagliare a metà il porro per la lunghezza, eliminare le barbe che si possono lavare a parte.
🌿 Lavare i porri e tagliare a striscioline sottili in diagonale.
🌿 Tagliare a dadini il finocchio.
🌿 Mettere sul fuoco in una pentola con due litri di acqua e portare ad ebollizione fino a 5 minuti di bollitura.
🌿 Spegnere il fuoco, aggiungere un dado vegetale di buona qualità, 4 cucchiaini di olio di cocco e dividere in 4 piatti.
🌿 Intanto tostare velocemente la granella di nocciole e aggiungerla all’interno della zuppa di ogni piatto guarnendo alla fine con una spolverata di pepe rosa pepe verde e scorza di limone macinati.

Ottima, aromatica e nutriente, sostituisce il primo piatto sia a pranzo che a cena.


PANCAKES NOCCIOLE E COCCO DOLCI


Ingredienti:    
2 uova bio
3 cucchiai circa di farina di nocciole
3 cucchiai circa di farina di cocco
una tazzina da caffè di latte di cocco senza zucchero
2 Cucchiai di eritritolo in polvere
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
 
Procedimento:                         
🌿 Montare velocemente le 2 uova con frullatore e aggiungere tutti gli ingredienti mescolando bene fino ad ottenere una consistenza fluida ma non liquida. Se fosse troppo liquida aggiungere un cucchiaino alla volta di farina di cocco, se non avesse abbastanza fluidità aggiungere poco latte di cocco, un cucchiaio alla volta.
🌿 Scaldare molto bene una padella antiaderente e passare dell’olio di oliva con della carta assorbente in modo tale da ungere solo un po’ la padella.
🌿 Dopo uno o due minuti, stendere con pazienza circa un quarto del composto e aspettare che si solidifichi.
🌿 Con una paletta rettangolare girare il pancake e cuocere sul lato opposto per circa un minuto per lato, facendo attenzione che non bruci.
🌿 Ripetere la procedura per le altre 3 parti ottenendo 4 pancakes che potranno essere conservati per qualche giorno.

 
Questa ricetta “low-carb” può essere utilizzata per diversi scopi, come base per la colazione o come snack, oppure anche a cena per accompagnare eventuali pietanze, anche se potrebbe essere preferibile la versione salata con la farina di mandorle.
Torna ai contenuti